Il biologissimo mondo naturacereal

Ciao! Oggi parliamo di cereali biologici tedeschi.

Per la precisione dell’azienda Naturacereal.

Si tratta di un’azienda Tedescha che produce ed esporta internazionalmente prodotti biologici come prodotti a base di Chia, Cocco, Quinoa, Goji, Mandorle, Kurkuma e altre spezie.

Tutti i prodotti sono ottimi e gustosissimi, oltre ad essere 100% bio.

Io ho ricevuto al fine di provare alcuni dei loro prodotti:

thumb_IMG_7456_1024

Olio di cocco, farina di coco e semi di Chia.

Ho deciso di realizzare una torta da gustare tutte le mattine a colazione.

La ricetta è davvero semplice, infatti oltre a questi ingredienti ne vanno aggiunti pochi altri:

  • 120g di zucchero
  • 3 uova intere
  • 150g di farina
  • uno yogurt da 175 g
  • Un bicchiere di latte
  • Una bustina di lievito

Innanzitutto ho preso lo zucchero e ho aggiunto le uova, mescolando fino a trasformare il tutto in una cremina

thumb_IMG_7460_1024Successivamente ho aggiunto l’olio di cocco 100g (è solido ricordatelo) e lo yogurt e ho mescolato il tutto

thumb_IMG_7463_1024

Successivamente ho pesato 150g di farina di cocco e 150g di farina 00 e insieme al lievito ho aggiunto il tutto nell’impasto

E siccome l’impasto era troppo denso ho aggiunto il latte.

Poi ho versato il tutto in uno stampo e ho infornato a 180° per 50 minuti

Ho farcito la torta con panna, fragole e semi di chia, ecco come si presenta:

Eè davvero buona come torta e sana essendo realizzata con soli ingredienti Bio.

L’olio di cocco è più leggero, ottimo per tante cose, io ci faccio anche gli impacchi per i capelli! Inoltre i semi di Chia possono essere usati anche per condire insalate e tanti piatti, sono insapore ma tolgono la fame, gonfiandosi nello stomaco, oltre a contenere Omega 3.

Per ulteriori informazioni sul marchio

https://www.facebook.com/Naturacereal

https://naturacereal.de

Bella Lodi formaggi

Ciao a tutti!

Oggi voglio parlarvi di una collaborazione gustosissima made in Italy con Bella di Lodi, un marchio di formaggi che viene direttamente dalla valle padana.

La produzione avviene in un caseificio, nato nel 1947 da tre fratelli, i quali, dopo aver conseguito la laurea decisero di diventare imprenditori nella terra che li aveva visti nascere, usando per la produzione dei formaggi solo latte locale.

Ho avuto modo di ricevere e provare una campionatura dei loro prodotti per potervene parlare.

Sono rimasta piacevolmente soddisfatta da tutti e tre i prodotti provati.

IMG_6979

Ho iniziato il mio goloso test con la raspadura, una gustosissima sfoglia di Bella Lodi tagliata con un apposito coltello  che si scioglie in bocca, davvero ottima!

Ha davvero uno spessore finissimo ed è interamente tagliata a mano.

Io l’ho gustata con del prosciutto crudo, davvero buonissima e sana.

Il secondo prodotto che ho avuto modo di provare è il Bella Lodi classico, si presenta come un grano ma dalla crosta nera.

Il sapore è di media intensità, non è forte, ottimo da mangiare in ogni occasione, sia a tocchi che grattato sulla pasta.

Io l’ho usato per un aperitivo a tocchi con un po’ di marmellata piccante di pere.

Ho avuto modo di provare anche il formaggio già grattato della stessa qualità che ho messo su una carbonara alternativa, realizzata con le orecchiette fatte da mia zia.

Davvero una qualità ottima dei formaggi che vi consiglio,

per ulteriori informazioni

www.bellalodi.it

www.raspadura-lodigiana.it

https://www.facebook.com/bellaLodi

https://www.facebook.com/raspadura

 

La linea bruschetta Funghi Mara

Ciao a tutti, vi ricordate della collaborazione che sto avendo con Funghi Mara? La scorsa settimana ho avuto il piacere di parlarvi della linea delicata che ho utilizzato per rendere più sofisticata dell’ottima carne acquistata quest’estate in in paesino della Puglia.

Oggi invece vi voglio parlare della cena che ho ideato ieri sera con un piatto davvero facile da realizzare e gustoso.

Nn mi dilungo sugli altri piatti presenti alla cena ma voglio mostrarvi la mia opera realizzata grazie alla collaborazione con FUNGHI MARA.

Ho realizzato, con la linea bruschetta, delle ottime crepes ripiene di funghi e besciamella

Sono davvero facili da realizzare infatti basterà realizzare le crepes salate con la ricetta che più si preferisce e riempirle con besciamella e funghi, se volete potrete anche cospargere del parmigiano sulla superficie, ma andiamo con ordine:

schermata-2016-09-19-alle-11-02-57

Per realizzare le crepes io ho deciso di utilizzare una ricetta che avevo in casa : ho creato la pastella con uova, farina, latte, sale e olio (non amo particolarmente il burro).

Le dosi ovviamente dipendono dalle persone quindi come al solito vi consiglio di regolari caso per caso.

Considerate 80/100g di farina ogni uovo.

Una volta realizzate le crepes vi basterà realizzare la besciamella nel solito modo, burro, latte e farina e mescolarla con i funghi, io ho realizzato una crepes con i funghi Funghi Pleurotus e una con la qualità Shii-Take.

schermata-2016-09-19-alle-11-03-04

Ho deciso di usare la linea bruschetta, dal sapore più deciso, un po’ piccante rispetto a quella della settimana scorsa.

Dopo aver ripiegato le crepes ho cosparso il tutto con altra besciamella e funghi . Alla fine un po’ di parmigiano per dare la “croccantezza” ideale.

schermata-2016-09-19-alle-11-03-11

schermata-2016-09-19-alle-11-03-17

Vi piace?

Le avete mai fatte?

Alla prossima settimana…

schermata-2016-09-19-alle-11-02-41

schermata-2016-09-19-alle-11-02-48

schermata-2016-09-11-alle-20-24-49

 

Linea delicata funghi Mara

Siamo in Italia, per la precisione in provincia di Bologna dove nasce l’azienda che vi sto per presentare e che ci terrò compagnia nelle prossime due settimane.

Si tratta di Funghi Mara, un’azienda specializzata in funghi, sia interi che in barattolo a salse.

Sto avendo modo di provare le tre diverse linee:

  • linea Delicata,
  • linea Bruschetta,
  • linea Diavola

Oggi voglio parlarvi della cena di ieri che ho realizzato con la linea Delicata, una linea caratterizzata da un sapore più delicato e non piccante.

Questa linea è composta da due diverse tipologie di funghi:

img_2887

Funghi Pleurotus

Shii-Take

Ho realizzato un antipasto con delle semplici bruschette con sopra i funghi Pleurotus accompagnate con delle bruschette al pomodoro, ovviamente spiegarvi il procedimento è inutile 🙂

img_2892

Per il secondo piatto invece sono stata più fantasiosa:

Filetto con crema di funghi. 

Fantasiosa perché ho deciso di accompagnare il filetto con questa cremina che ho creato mischiando i funghi con della besciamella fatta in casa:

Ci servirà del latte, della farina, del burro e i funghi Shii-Take

img_2888

Bisogna prendere il burro e metterlo in un pentolino, versare lentamente la farina e alla fine il latte, mescolare finché non diventa densa e aggiungere i funghi.

img_2891

Una volta fatta la cremina va messa sul filetto… ottima da gustare 🙂

img_2895

Spero che il mio menù vi piaccia, la settimana prossima passeremo ad un’altra linea.

schermata-2016-09-11-alle-20-24-49

La bontà del cibo Bio : Novella conserve

Oggi ho il piacere di parlarvi di del sano cibo italiano gustoso ma leggero.

Con l’estate ci va di rimanere leggeri con il cibo sano ma gustoso  realizzato in Italia con ingredienti biologici e italiani.

Ho il piacere di parlarvi di Novella conserve alimentari un marchio tutto italiano che produce tantissime qualità di verdure sott’olio, grigliate, olive ecc…

Io ho avuto modo di ricevere e provare due vasetti del loro antipasto BIO:

IMG_7522

L’antipasto Bio contiene varie verdure sott’olio, immerse in olio di girasole : olive, pomodori, carciofi, peperoni, funghi

IMG_7523

Ho deciso di  realizzare dei tortini di pasta sfoglia ripieni di queste buonissime verdure bio

IMG_7524

Siccome le verdure sono diverse anche i tortini vengono realizzati con gusti diversi e ognuno è unico e buonissimo.

IMG_7525

Ci vogliono pochi secondi, basterà tagliare la pasta sfoglia, riempirla e richiuderli, e saranno pronti da gustare

Schermata 2016-07-05 alle 10.26.05

Ringrazio la ditta per la fiducia e vi lascio la pagina

FB e il sito: www.novellaconserve.it

Schermata 2016-07-05 alle 14.49.48

Contest2016: il panino svuotafrigo

Quante volte ci troviamo con il frigo pieno di cose ma non sappiamo che fare? Il Contest di Guerzoni, noto marchio di aceto made in Italy, aiuta proprio in questo: ci invita a creare un panino gustoso con gli ingredienti presenti nel nostro frigo.

Schermata 2016-05-24 alle 19.09.12

Questa ricetta l’ho realizzata con:

  • Un arancio
  • Un panino
  • La golfetta
  • La crema con Aceto Balsaico di Modena Bio Demeter IGP

Schermata 2016-05-24 alle 19.09.24

Ho tagliato il pane, ho messo una fetta di arancio e due di golfetta. Ho condito il tutto con la crema di aceto e ho richiuso il panino….

Davvero ottimo:

Schermata 2016-05-24 alle 19.09.33

Che ne pensate?

Contest Latti da Mangiare

Ho deciso di partecipare al concorso con queste due ricette, ricette poco elaborate e molto veloci, ma super gustose.

Mi sono trovata a dover organizzare una cena lampo per degli ospiti che non mi aspettavo di avere e con pochissimi ingredienti ho realizzato un antipasto sfizioso e una gustosissima pizza ai 4  formaggi (un po’ interpretata a modo mio).

Iniziamo dall’antipasto: Nachos con fonduta di formaggio al tartufo

Occorrono per una porzione un pugno di Nachos, il formaggio al tartufo (o il gorgonzola  se preferite) e una noce di burro.

  1. Mettete in una pentola una noce di burro e fatelo sciogliere
  2. Una volta fatto ciò aggiungete il formaggio tagliato a dadini, in base alle quantità di nachos da condire decidete quanti dadini.
  3. Fate sciogliere il tutto

Una volta sciolto togliete, se resta, il burro in eccesso lasciando solo il formaggio e versate il formaggio sciolto sui nachos.

IMG_4982

Come piatto principale, invece, ho realizzato una pizza-piadina ai 4 formaggi.

Partendo dalla base di una piadina, infatti e con l’aiuto di tutti i formaggi presenti nella confezione più della mozzarella tagliata condito la piadina.

  1. Inizialmente ho unto la piadina con dell’olio e successivamente ho tagliato i formaggi a pezzi piccoli e li ho messi sulla piadina.

2) Una volta fatto ciò ho infornato per alcuni minuti e successivamente ho aggiunto la mozzarella:

Eccola pronta per essere gustata dopo pochi attimi di preparazione.

IMG_4443

Scelto degli chef professionisti, Affilacoltelli manuale a due fasi, Perfetto per affilare i coltelli grazie alla base anti-scivolo, Rosso, creato da SunrisePro

Si tratta di un affila coltelli con impugnatura egonomica per affilare i coltelli con lama in ACCIAIO.
E’ facile da usare anche per chi non ha mai affilato un coltello, ha una prima parte dove affina là parte più grossa e una parte per completare il lavoro dove definisce nel particolare la lama.
E’ realizzata in plastica, la parte sul manico è più morbida per favorire l’utilizzo.
Comoda e facile, arriva imballata in una scatola di cartone e perfettamente chiusa da carta trasparente.
La consegna è puntuale.
Più dettagli nella videoreview.

Potrete acquistarlo qui:

http://www.amazon.it/professionisti-Affilacoltelli-Perfetto-anti-scivolo-SunrisePro/dp/B00SRJWCB6?ie=UTF8&redirect=true&ref_=cm_cr_ryp_prd_ttl_sol_0

La tecnologia low cost di gohappybuy : capelli lisci e cibo caldo

Ciao, oggi vi voglio parlare di gohappybuy, un e-commerce amazon specializzato in prodotti tecnologici davvero all’avanguardia .

Ecco i due prodotti che ho ricevuto:

GHB Spazzola Termica Lisciante Elettrica per Capelli Temperatura 90-230°LCD Ceramica Rosa

Schermata 2016-03-21 alle 10.32.35

E’ una spazzola in plastica che, attaccata alla corrente si riscalda (da 90 a 230°).
E’ facile da usare, una volta attaccata alla corrente vi basterà usare il pulsante di accensione e scegliere la temperatura con i tasti + e –
Una volta scaldata bisogna usarla come una semplice spazzola e i capelli saranno molto più lisci e non crespi (nel video vi mostro la mia esperienza).



La plastica è resistente al calore, il manico non diventa rovente e si può usare senza problemi.

Schermata 2016-03-21 alle 10.32.27
Prima di utilizzarla va fatta riscaldare (Io l’ho usata al massimo e ho lisciato i capelli in pochi minuti).
La preferisco per la velocità, anche alla piastra.

Schermata 2016-03-21 alle 10.32.44

Potrete acquistarla qui: http://www.amazon.it/gp/product/B01A8E6D9O?redirect=true&ref_=cm_cr_ryp_prd_ttl_sol_0

Il secondo prodotto ricevuto è

GHB Portavivande Scaldavivande Elettrico Termico Portatile 2 Scomparti 45W Capacità 1,25L per Ufficio Campeggio Viaggio ecc Bianco/Verde

Si tratta di un portavivande che scalderà il vostro cibo prima di mangiarlo. E’ dotato di un cucchiaio, manico e un piccolo contenitore più piccolo.
Dentro ha unna piastra che si riscalda.
Ci impiega pochi minuti, quando è accesa la luce è in funzione.
Il design è bello e funzionale al meglio. Lo trovo davvero utilissimo per chi mangia spesso fuori.

Potrete acquistarla qui:

http://www.amazon.it/GHB-Portavivande-Scaldavivande-Elettrico-Portatile/dp/B01B2QPOUG/ref=aag_m_pw_dp?ie=UTF8&m=A3UV8U06KYSZJG

 

La cerca: Armonia di tartufi

Finalmente torno a parlarvi di cucina, una delle mie grandi passioni, e per la precisione di tartufo.

Io adoro il tartufo e ho avuto modo di provare la salsa : Armonia di tartufi, una salsa davvero ottima e pregiata.

Schermata 2016-03-11 alle 13.31.44

L’azienda agricola La Cerca è un azienda Italiana, per la precisione marchigiana specializzata in prodotti di tartufo.

Il tartufo è un prodotto tradizionale dell’apennino marchigiano e la ricerca di questo particolarissimo frutto della terra avviene da anni in modo tradizionale, tramite la complicità di cane e padrone.

Schermata 2016-03-11 alle 13.31.52

L’azienda è una piccola realtà famigliare e questo rende i prodotti ancora più buoni e particolari.

La salsa “armonia di tartufi” che ho ricevuto è realizzata con diversi tipi di tartufi e questo la rende ancora più buona e particolare.

Schermata 2016-03-11 alle 13.31.59

Io l’ho utilizzata per realizzare dei ripieni per della pasta fatta in casa, oltre a gustarla con semplici tartine.

E’ molto delicata, l’odore non è particolarmente forte ma il sapore è davvero ottimo, lo consiglio anche a chi non impazzisce per il tartufo proprio per la sua delicatezza ma allo stesso tempo bontà del sapore, si sente che è artigianale.

Ma come realizzare questa pasta ripiena(che poi ho condito con olio e parmigiano):

Schermata 2016-03-11 alle 13.32.45

Stendete la pasta (realizzata con farina e rosso d’uovo) in modo molto fino e tagliate a rettangoli la pasta:

Schermata 2016-03-11 alle 13.32.14

Inserite all’interno la salsa e la mozzarella (col segno di poi avrei riempito maggiormente la pasta)

Schermata 2016-03-11 alle 13.32.23

Chiudete la pasta:

Schermata 2016-03-11 alle 13.32.32

Schermata 2016-03-11 alle 13.32.38

Poi cuocete la pasta e gustatela ❤

Io amo questa salsa proprio perché è delicata rispetto alle altre che ho provato e se ne può mangiare a volontà 😀

Potrete acquistarla qui:

https://www.facebook.com/lacerca.aziendaagricola/timeline

http://www.tartufilacercashop.com

Schermata 2016-03-11 alle 13.34.50